zucca

Pasticcio di Halloween, da brivido!

La ricetta di questo pasticcio di zucca è risultata la più gradita in occasione della splendida e divertente serata del 26 ottobre da Teresa Coradazzi, in occasione del lancio del suo blog di ricette.

La ricetta, cade a fagiolo proprio per questa sera: la serata di Halloween, dove zucche, scherzetti e dolcetti sono presenti ovunque.

Dosi per il “pasticcio di zucca”
Una zucca “violina”
Mezza cipolla
Un dado oppure sale e pepe.
Pasta sfoglia velo – già pronta –
50 gr. Burro
latte
formaggio grana grattugiato
ricotta affumicata

Preparazione:

Sbucciare la zucca, tagliarla a fette e metterla a cuocere in forno in una teglia a 180° per circa 40 minuti.
In una padella fare appassire la mezza cipolla tagliata a velo in un filo d’olio.
Quando la zucca è cotta, metterla nella padella con la cipolla, schiacciare con la forchetta in modo che diventi una purea e far cuocere per circa 10 minuti, aggiungendo o il dado oppure sale e pepe.

Nel frattempo con il burro, due cucchiai di farina e il latte fare una besciamella né troppo liquida né troppo densa.

Quando la besciamella è pronta, in una teglia da forno, stendere uno strato di besciamella, appoggiare uno strato di pasta sfoglia velo, ricoprire con la besciamella, aggiungere la purea di zucca e del formaggio grana grattugiato a piacere. Procedere a strati sino all’esaurimento degli ingredienti lasciando come ultimo strato la zucca. Cospargere di grana e qualche fiocchetto di burro.
Infornare in forno già caldo a 180° per 15 minuti circa. Si serve con abbondante ricotta affumicata grattugiata.

Una ricetta da “brivido”….. provare per credere. Grazie Isa.