miglior sugo al mondo

Miglior sugo al Mondo

La ricetta è di mia suocera Francesca, per tutti Chicca. Sono fortunatissima perché credo di avere la miglior suocera al mondo.
Anzi, devo proprio dire alcune cose di lei: è una persona sempre sorridente, pronta ad aiutarti, generosa e di buon umore, semplice mai curiosa, PRENDE SEMPRE LE MIE DIFESE e, cosa non da poco OTTIMA CUOCA, se poi aggiungiamo che è pugliese l’ottima cuoca è realmente poco in confronto a cosa è capace di fare.
Ma torniamo a noi.
Questo è il classico sugo della domenica, delle occasioni importanti, quando si vuole invitare qualcuno oppure solo quando si vuol mangiare un ottimo sugo. Naturalmente mia suocera lo accompagna alla sua meravigliosa e squisita pasta “le sagne” fatte rigorosamente a mano… . Questa sarà un’altra ricetta.
Ingredienti per il sugo alla pugliese:
KG. 1 di capocollo di maiale (non troppo grasso) tagliato a pezzetti piuttosto piccoli (come per lo spezzatino);
L. 1.5 di passata di pomodoro che preferite;
un mazzetto di prezzemolo;
olio;
sale – pepe
due spicchi d’aglio;
un bicchiere di vino bianco;
peperoncino.
Preparazione:
In una padella piuttosto capiente mettere l’olio e l’aglio. Appena l’olio inizia a scaldarsi aggiungere subito la carne e farla rosolare ben bene a fuoco vivace.
Quando è rosolata (circa 10/15 minuti) aggiungere il peperoncino, il prezzemolo tritato, un bel pizzico di sale, una sola macinata di pepe, peperoncino (a piacere) e sfumare il tutto con il vino bianco. Lasciare evaporare il vino a fuoco vivo.
Ecco il “segreto”. Togliere la carne dalla padella e metterla in un recipiente. Nella padella in cui abbiamo fatto soffriggere la carne aggiungere la passata di pomodoro. Quando la passata avrà preso bollore si potrà aggiungere la carne di maiale. (Secondo mio marito questo è il segreto della ricetta… e io per non discutere: obbedisco e basta!)
Coprire e lasciar cuocere per circa…1 ora, 1 ora e mezza….. intanto ci si dedichi o alle pulizie o al riposo… o alla lettura di un buon libri, o… .
Quindi: assaggiare, regolare eventualmente di sale o peperoncino, e IL SUGO E’ PRONTO.
Consigli per la perfetta riuscita:
Questo sugo si sposa benissimo con la pasta fresca. Per condire la pasta, Chicca fa così:
scola la pasta e nella padella dove ha scolato la pasta mette due bei mestoloni di sugo, una spolverata di formaggio grattuggiato (così il sugo “prende meglio”) e la rimette due secondi sul fuoco. Poi mette le porzioni nei piatti e su ogni piatto ci versa un altro bel mestolone di sugo…. Perché si sa: la pasta fresca chiama il sugo….. e noi rispondiamo.
La carne si potrà aggiungere nel piatto della pasta oppure in un bel piatto di portata nel mezzo del tavolo. Finita la pasta si mangerà la carne. Oppure carne e pasta assieme.
Ma quale sarà il contorno ideale? Un attimo di pazienza, e vi rimando alla prossima ricetta.
Buon appetito.
Teresa Coradazzi e Chicca.