Rotolo-di-Paolak

Rotolo di Paola

Paola è mia cugina. Che dire di lei? E’ fantastica, con le sue sorelle formiamo un quadretto davvero speciale: vuoi l’età, la vista, l’udito, la “prontezza” di spirito e riflessi. Forse, è meglio perderci che trovarci, una cosa sola è però garantita: con noi ci si diverte, sempre.
Questa è una ricetta veloce, pratica per un pic-nic, un aperitivo, o un brunch che tanto va alla moda, Paola è sempre all’ultima moda!
Di tratta di una ricetta pratica, può essere fatta anche il giorno prima.

Ingredienti
n. 5 uova
gr. 200 philadelphia
gr. 200 prosciutto cotto
gr. 250 bieta o spinaci – peso da surgelato
n. 03 cucchiai formaggio grattugiato
sale q.b.

Preparazione
Separare i tuorli dagli albumi e montarli a neve, con un pizzico di sale.
Amalgamare ai tuorli il formaggio grattugiato, la bieta o gli spinaci fatti lessare precedentemente – non strizzarli ma lasciarli morbidi –.
Amalgamare al composto gli albumi montati e stendere l’impasto sulla carta da forno stesa su una teglia. Livellare il tutto e infornare a 220 gradi – a forno statico già caldo –.
Dopo 10 minuti togliere la frittata e avvolgerla nella carta da forno. Lasciare raffreddare.
Poi srotolare: farcire prima con la Philadelphia e sopra stendere il prosciutto cotto.
Avvolgere il rotolo nella pellicola alimentare affinché stia ben compatto.
Mettere in frigo per almeno due ore.
Affettare il rotolo e disporlo sul piatto.

Provare per credere: ottimo.
Brava Paola, chic come il tuo rotolo.

Buon appetito!
Teresa e le cugine